Elisabetta Franchi apre un nuovo store a Beirut

di Camilla Bordoni

L’etichetta dell’omonima designer bolognese, che fa capo a Betty blue, consolida la sua presenza retail in Medio Oriente. L’opening avviene a Downtown, posizione strategica dello shopping libanese

Dopo l’opening di Monte Carlo (vedere MFF del 29 marzo), Elisabetta Franchi continua il suo strategy plan che mira all’espansione internazionale e vola in Libano per aprire un nuovo store a Beirut.

L’etichetta dell’omonima designer bolognese, che fa capo a Betty blue, consolida quindi la sua posizione nel mercato libanese grazie al monomarca, che alza la serranda in una zona chiave dello shopping, a Downtown. Il nuovo spazio si aggiunge quindi ai due corner ad Achrafieh e Verdun, all’interno del mall Abc. L’obiettivo è quello di continuare a estendere la propria rete commerciale, facendo leva su un range di consumatori di alta fascia.

Nello specifico, la boutique si estende per 240 metri quadri di superficie, distribuita però su due piani e resi eleganti da oggetti di lifestyle e arredo, che richiamano le collezioni e lo stesso Dna della firma italiana, che con quest’ultimo progetto punta a una crescita globale e costante, sia nel canale wholesale che retail.

fonte mffashion

Previous post Es gibt noch viel zu tun!
Next post Türkisches Unternehmen warnt Libanon vor schwimmenden Kraftwerken
%d bloggers like this: